Indice                                                                                                                            

 

ALTRE CHIESE

CHIESA DI SANT'ANTONIO ABATE

CHIESA DELLA BATIULA

ORATORIO DI S. GIUSEPPE

CHIESA DI S. SPIRITO

CHIESA DELLA SS. TRINITA' DEI TEUTONICI

CHIESA DELL'UDIENZA

 

CHIESA DI SANT'ANTONIO ABATE

Antica moschea costruita dagli arabi, fu per molto tempo centro spirituale della comunitÓ musulmana, anche dopo l'arrivo dei normanni. Il minareto, distrutto durante la dominazione Angioina, fu ricostruito dagli Aragonesi. Nel 1361 fu trasformata in Chiesa cristiana.

All'interno si possono ammirare la tela di S. Domenico del 1635(?) di G.G. Lo Varchi e quella di S. Biagio della scuola dello Zoppo di Gangi.

 

CHIESA DELLA BATIULA

Incerto l'anno di fondazione.

Annessa alla chiesa, in via Dogana, vi era un orfanotrofio. La Chiesa ospita la confraternita di S. Maria del Castello, trasferitasi qui nel 1897, dopo che l'omonima chiesa era stata chiusa perchÚ inagibile.

Oltre a un dipinto settecentesco di Madonna con Bambino, vi sono conservate due interessanti statue lignee policrome di S. Giovanni Battista e di S. Rocco, di un ignoto intagliatore madonita; la prima proveniente dalla Commenda Gerosolimitana, la seconda, che si trovava nella Chiesa di S. Maria del Castello, fu realizzata nel 1576, cessato il flagello della grande peste di quell'anno, che caus˛ moltissimi lutti a Polizzi.

Pannello illustrativo della Chiesa della Badiola

 

ORATORIO DI S. GIUSEPPE

Ubicato lungo la salita della Chiesa Madre, ad angolo, di fronte all'attuale Palazzo Gagliardo.

Fu distrutto alla fine dell'800 per far posto al Circolo dei nobili, fu poi Circolo dei civili, sede della Pro Loco e attualmente di una Banca.

 

CHIESA DI S. SPIRITO

Ruderi di un'antica Chiesa, costruita probabilmente agli inizi del XV secolo.

Adiacente ad essa i Padri Domenicani vi aprirono nel 1469 un convento. Nella Chiesa si trovava una tela di S. Domenico di G. G. Lo Varchi, artista dell'ambito dello Zoppo di Gangi, oggi nella Chiesa di S. Antonio Abate, e una statua, in marmo, della Madonna col Bambino del Gagini, trasferita nella Chiesa di S. Girolamo.

 

CHIESA DELLA SS. TRINITA' DEI TEUTONICI

Al margine nord dell'abitato, vicino alla Chiesa di S. Maria Lo Piano, fu costruita nel 1303. Oggi ridotta ad uso profano.

Nell'abside si intravede un affresco dell'Ultima Cena; ancora leggibile l'effigie di S. Biagio.

 

CHIESA DELL'UDIENZA

Centro spirituale dei fedeli di rito bizantino, era dedicata a S. Giorgio; fu capo di Capitanea e, successivamente, di quartiere. Nel '700 prese la denominazione attuale.

Vi si conserva un antico presepe.

 

Precedente Home Su